Oggi cerchiamo di rispondere in modo pratico e concreto a delle domande tipiche che si pone chi vuole diventare animatore turistico.

La prima e la più importante: come si diventa animatore turistico?

In diversi modi. Per cominciare devi spedire via e mail, il tuo Curriculum Vitae ricordandoti di scrivere il ruolo che vorresti ricoprire. Se il tuo Curriculum è interessante sarai chiamato al telefono per fissare un colloquio nella sede dell’agenzia: se anche il colloquio ha esito positivo nella maggior parte dei casi sarai invitato a partecipare ad uno stage o un mini corso dove ti saranno dati i primi rudimenti di questo mestiere. Se anche questo darà esito positivo sarai pronto per partire!

 

A quanti anni si può cominciare a fare l’animatore turistico?

In genere dai 18 anni in su, ma alcune agenzie fanno lavorare anche a 16 anni con una speciale autorizzazione dei genitori.

Non parlo lingue straniere, posso lavorare lo stesso?

Sì, poiché non in tutti i villaggi è richiesta la conoscenza di una lingua.

Hai altri dubbi e vuoi scoprire nei dettagli come iniziare a lavorare come animatore turistico?

Contatta il nostro staff e sapremo consigliarti al meglio.